Acqua

Acqua, aria e pulizia sono i miglior articoli della mia farmacia

L’acqua dovrebbe:

  • Essere pura
  • Essere priva di cattivi batteri
  • Apportarci minerali
  • Apportarci ossigeno
  • Avere la polarizzazione magnetica appropriata
  • Avere un buon sapore

Paolo Vanoli nel suo volume „Guida alla Salute Naturale“ scrisse che nel periodo del nazismo in Germania immettevano il cloro nelle acque potabili per controllare la psiche dei loro prigionieri e per mantenerli in uno stato di costante pre-malattia e in uno stato mentale debole.

Il cloro venne poi introdotto in molte acque per uccidere batteri e microorganismi nocivi. Ma il cloro é una tossina molto ossidante e uccide anche i batteri della nostra flora intestinale indebolendo così il nostro sistema immunitario.

Non per niente Louis Pasteur disse che beviamo il 90% delle nostre malattie.

La formula chimica dell‘ acqua H2O é formata da un atomo di ossigeno e due atomi di idrogeno. L’idrogeno é carica leggermente positiva e l’ossigeno é leggermente negativa. Questo rende l’acqua polare. Grazie a questa bi-polarità , possono formarsi i „cluster“ (grappoli o raggruppamenti di gocce di molte molecole d’acqua legate tra loro) che memorizzano informazioni.
Inoltre l’acqua ha un‘ altissima tensione di superficie e perciò é scivolosa ed elastica.

Questo rende l’acqua il nostro solvente universale permettendola di dissolvere tante sostanze in essa e permettendola di passare, (con le relative sostanze disciolte), attraverso i capillari in modo che le nostre cellule possano essere nutrite. Come scrisse il Dr. Viacava, nel suo libro „L’acqua – Preziosa e insostituibile, la nostra miglior medicina“, l’acqua veicola nutrienti, ormoni, oligoelementi insieme al sangue e alle cellule e negli spazi intercellulari. Aiuta la digestione degli alimenti, regola la temperatura corporea attraverso la respirazione e la sudorazione. Mantiene e regola i sistemi del corpo, tonifica i muscoli, mantiene la pelle elastica, lubrifica le articolazioni e mantiene vigile la mente“.

Purtroppo il corpo immagazzina nutrienti ma non acqua, e visto che il corpo umano, a dipendenza dell’età che uno ha, consiste da 40 a 80% d’acqua e che tutte le cellule viventi sono costituite da questo elemento, é molto importante essere ben idratati.

L’acqua é la materia della vita, matrice, madre e mezzo. Non esiste vita senza acqua. (Albert Szent-Gyorgyi)

E‘ importante essere ben idratati anche per eliminare i prodotti di scarto del metabolismo e le tossine che il nostro corpo alberga.

L’alcol fa male, ma l’acqua fa anche peggio: ti uccide se non la bevi! (Jaume Perich)

Perciò possiamo dire che grazie alla struttura polare dell’acqua, essa riesce a portare in soluzione un’enorme quantiàt di sostanze al nostro corpo.

Purtroppo può portare anche sostanze dannose. Per esempio quando una sostanza dannosa entra nel corpo, attorno ad essa, si formano dei „Cluster“ d’acqua. I diversi schemi frequenziali assieme con le informazioni corrispondenti della sostanza nociva vengono memorizzate in questi „Cluster“. Lo schema frequenziale della sostanza nociva agisce poi come trasmettitore d’interferenza tra la comunicazione tra cellule.

Vari sistemi e/o vitalizzatori energetici influenzano i „Cluster“ dell’acqua improntandovi informazioni vibrazioni bioenergetiche.