Detossificazione (Detox) Degli Umori e Pulizie Organi Emuntori

Detossificazione (Detox)

Iniziando da Ippocrate (460-370 A.C) , il padre della medicina, la detossificazione ha sempre avuto un ruolo fondamentale.

Detossificazione (detox) significa “rimuovere le tossine” e questo si fa principalmente attraverso i nostri liquidi (umori), perché questi passano attraverso tutto il nostro corpo, portando nutrimento ai nostri tessuti e organi, ma rimuovendo anche le scorie e tossine, quali colle, cristalli, cataboliti cellulari, veleni intestinali e tossine endogene, che i nostri emuntori (organi escretori) devono eliminare.

Le tecniche naturopatiche mettono in movimento i quattro liquidi (umori):

sangue — linfa — bile — flemma (muco liquido extra e intracellulare),

stimolando il sistema immunitario e attivando le forze di auto-guarigione del corpo.

Lo stato di salute di una persona è determinato principalmente da quanto questi fluidi siano “puliti” perché a causa di una sovrapproduzione di “rifiuti” o per insufficienza emuntoriale, risulterà un disequilibrio che porterà a malattie.

Se si tiene conto che il totale degli umori è il 60% del peso corporeo totale di circa 42 litri, si capisce quanto sia importante per la nostra salute che questi liquidi scorrono e che non vengono sovraccaricati e intasati da tossine.

Non a caso la Dr. Clark disse:

Uccidere i parassiti, rimuovere gli inquinanti e togliere i calcoli renali e epatici dai nostri umori è una potente combinazione di trattamento. È così potente che potete trasformarvi in una persona nuova in un anno e mezzo. Per poi continuare a migliorare – (Dr. Hulda Clark)

L’insufficienza emuntoriale significa che i nostri organi escretori principali non stanno lavorando a sufficienza e perciò non stanno eliminando le tossine dal corpo, ma piuttosto quest’ultimi vengono ributtati nel sistema circolatorio.

Per questo motivo vanno puliti regolarmente.

In passato facendo una passeggiata i nostri padri o nonni sapevano, per passa parola dai loro genitori, quali erbe pulivano e rafforzavano un organo. Oggi questa pratica è andata in disuso.

Pulizia degli organi emuntori principali

PULIZIA DEI RENI

Iniziamo con i reni perché è l’organo escretore per eccellenza. Espelle acqua corporea circa 6 a 7 volte di più di ogni altro organo escretore.

Se pensiamo che i reni devono filtrare e purificare circa 200 litri di sangue al giorno, e che vengono associati al buon funzionamento di tutti gli altri organi, capiamo quanto sia importante che i reni siano regolarmente puliti e rafforzati. Ci sono molte erbe che hanno un tropismo per i reni.

Di solito consigliamo  la pulizia dei reni della Drssa Clark perché la sua formulazione di erbe dissolve i calcoli renali e rimuove i seguenti blocchi renali:

  • il blocco del metil malonato che intasa i reni e può essere causa di insufficienza renale
  • il blocco dei metalli pesanti
  • il blocco dell’oro
  • il blocco dei coloranti
  • il blocco dell’amianto
  • il blocco della radioattività
  • il blocco del grasso da lavoro e olio da motore
  • il blocco della plastica e gomma

Trovate questa pulizia qui:

PULIZIA DEL INTESTINO

I batteri sono sempre alla base dei problemi intestinali, sia che causano costipazione, diarrea o flatulenze. La salmonella, la shigella e il clostridio sono estremamente dannosi in quanto hanno la capacità di invadere il resto del corpo e di colonizzare un luogo traumatizzato , un organo indebolito o un tumore.
Liberarsi dei batteri enterici dannosi significa un intestino più regolare e un intestino più pulito e forte.

Trovate il programma intestinale della Drssa Clark qui:

PULIZIA DEL FEGATO

Esistono molte erbe che rafforzano e puliscono il fegato. Forse l’erba che le persone conoscono di più è il cardo mariano, ma ce ne sono molte altre.

E visto che il nostro fegato è la ghiandola più grande del nostro corpo è logico che svolga più funzioni di altri organi. E’ il nostro organo più importante perché tutto passa attraverso il fegato e funge da barriera in modo che sostanze pericolose non entrino nel sistema circolatorio e in altri organi. Oltre che fungere da barriera, elabora centinaia di sostanze al secondo, viene usato come raccoglitore e deposito per sostanze importanti e ripulisce e sgombra le nostre tossine.

Questo per farci capire quanto sia importante che quest’organo funzioni a dovere tenendo in considerazione che il suo funzionamento avrà un effetto su tutto gli altri organi del corpo.

Un metodo importante per pulire il fegato sono le pulizie del fegato. Questo perché il fegato contiene circa 50’000 dotti biliari che possono intasarsi come vedete nella foto. Possiamo illustrarlo con una canna dell’acqua che contiene un sassolino che blocca il flusso. Il flusso dei dotti biliari è proprio la bile che viene prodotto dal fegato stesso . La bile ha vari funzioni. Come primis è indispensabile per un‘ adeguato digestione e assorbimento dei grassi, ma serve anche per pulire l’intestino e per proteggere la mucosa intestinale. Questo fa capire quanto sia importante che la bile scorra senza intoppi e che i suoi dotti siano ripuliti da fanghi e sassolini biliari.

SVUOTARE I DOTTI E‘ LA PROCEDURA PIU‘ POTENTE CHE POSSIATE FARE PER MIGLIORARE LA VOSTRA SALUTE (Dr. Hulda Clark)

Una pratica antichissima che la Dr. Clark ha fatto riconoscere è la pulizia del fegato e serve proprio per far sì che la bile scorra fluidamente in modo che possa adempiere i suoi compiti. Trovate la ricetta della pulizia del fegato qui.